About

Ciao, siamo Emma Vittoria Venturini, giornalista e blogger, e Stefania Susani, psicologa.

Dall'A.s. 2014/15 ci occupiamo di CYBERBULLISMO. Perché? Perché a ottobre di quell'anno, organizzando un incontro, su questo tema ricevemmo una lista di nomi: Ciara, Amanda, Phoebe, Rehtaeh, Hannah, Audrie, Josh, Felicia, Megan, Katie, Tyler, Kennet, Davidel, Hope, Nadia, Ryan, Erin, Shannon. Ragazze e ragazzi giovanissimi, di molte nazioni diverse. Tutti morti SUICIDI, vittime di BULLISMO NEI SOCIAL. Ma le VITTIME sono molte, molte di più. Basta navigare in YouTube per trovare un'infinità di video dedicati a TEENAGER che si sono tolti la vita.

 

Dal 2014 ad oggi abbiamo partecipato a INCONTRI e CONFERENZE sul cyberbullismo e abbiamo conosciuto, intervistato e lavorato al fianco di tante PERSONE - educatori, avvocati, politici, psicologi, medici, funzionari di polizia, formatori etc. - impegnate nel contrasto a questa terribile EMERGENZA educativa che fa soffrire i MIGLIORI di noi: i più giovani, i più sensibili.

 

Il cyberbullismo è un problema grave, troppo spesso SOTTOVALUTATO, poco conosciuto, frainteso. Per sconfiggerlo dobbiamo impegnarci FIANCO A FIANCO: genitori, docenti, educatori. Tutti NOI adulti di riferimento dobbiamo FARE RETE.

 

Perciò, per CONDIVIDERE INFORMAZIONI E IDEE, è nato questo sito, che si chiama WAKE APP, come i 5 CONVEGNI che, in collaborazione con ALG Associazione Lasalliana Genitori dell'Istituto Gonzaga di Milano, della quale facciamo parte, abbiamo organizzato a scuola, con la presenza di genitori, docenti, educatori e centinaia di giornalisti.

 

IL NOSTRO SOGNO? LA SCUOLA FELICE!

LA SCUOLA A BULLISMO ZERO

Un sogno? Certo. Tutte le cose prima di esistere sono state sognate!

 

 

In questo sito: INFORMAZIONI, INTERVISTE, NEWS, VIDEO, LINK, APPUNTAMENTI, CONTATTI e le ATTIVITA' che realizziamo, insieme con tanti altri genitori e specialisti, per la prevenzione del cyberbullismo.

... ma anche video di canzoni ... perché la VITA E' MUSICA!

 

*   *   *

 

Tutto è cominciato a ottobre 2014, organizzando questo incontro:



Ogni uomo è colpevole

di tutto il bene che non ha fatto

                                                     Voltaire



FOTO e VIDEO: tutte le foto e i filmati sono tratti da Internet e quindi di pubblico dominio, oppure gentilmente concessi dagli autori. In qualsiasi momento, chi non desiderasse apparire può chiedere di essere cancellato inviando una mail a: emma.vittoria@virgilio.it.

 

Questo sito viene aggiornato senza alcuna periodicità. Perciò non è una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.

Tutto il materiale presente nel sito - testo, immagini e filmati -  è pubblicato a scopo divulgativo, senza fini di lucro. Eventuali violazioni di copyright segnalate dagli aventi diritto saranno rimosse immediatamente.